Organi di indirizzo politico-amministrativo

 

Consiglio dell'Unione

Il Consiglio dell'Unione svolge su ASC InSieme attività di indirizzo e controllo politico-amministrativo. Esso è composto da una rappresentanza di Consiglieri e Consigliere dei cinque Comuni che costituiscono l'Unione.
Compiti del Consiglio dell'Unione sono: l'approvazione dello Statuto di ASC InSieme, la nomina del Revisore dei Conti, l'approvazione del Bilancio preventivo annuale e pluriennale, del Piano Programma e del Piano degli indicatori di Bilancio, l'approvazione del Bilancio consuntivo, l'approvazione dei criteri per la determinazione delle tariffe, la partecipazione dell'Azienda a Enti, Società e Associazioni e i Regolamenti con rilevanza esterna.

 

I dati relativi ai/alle compenenti del Consiglio dell'Unione sono reperibili sul sito dell'Unione.

 

Giunta dell'Unione

La Giunta dell'Unione è l'organo di governo dell'Unione dei Comuni. Essa è composta dai Sindaci e dalle Sindache dei Comuni dell'Unione dei quali uno/a con funzione di Presidente.
La Giunta dell'Unione esercita azioni di indirizzo dell'attività di ASC InSieme e in particolare è responsabile della nomina dei membri del Consiglio di Amministrazione e del/della Presidente di ASC InSieme.

 

La Giunta dell'Unione è composta da:

Massimo Bosso, Presidente, Sindaco del Comune di Casalecchio di Reno

Stefano Rizzoli, Sindaco del Comune di Monte San Pietro

Stefano Mazzetti, Sindaco del Comune di Sasso Marconi

Daniele Ruscigno, Sindaco del Comune di Valsamoggia

Stefano Fiorini, Sindaco del Comune di Zola Predosa

 

I dati relativi ai compenenti della Giunta dell'Unione sono reperibili sul sito dell'Unione.

 

Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione di ASC InSieme è l’organo esecutivo dell’Azienda e risponde del proprio operato all'Unione dei Comuni. Il suo compito è quello di coniugare gli indirizzi politici dell'Unione dei Comuni con le responsabilità gestionali e di verificare l’appropriatezza degli indirizzi politici rispetto alle norme vigenti. È suo compito anche la nomina del/della Direttore/a di ASC InSieme.
Il Consiglio di Amministrazione è composto da tre membri, uno/a con funzioni di Presidente, gli altri due con funzioni di Consiglieri/e di cui uno anche con funzioni di Vicepresidente. La durata della sua carica è fino al 31 dicembre dell'anno solare nel quale decade la Giunta dell'Unione ed è rinnovabile una sola volta. I membri del Consiglio di Amministrazione sono scelti in base alle loro competenze amministrative con particolare riferimento agli ambiti di cui l’Azienda si occupa.
Il Consiglio di Amministrazione predispone, e sottopone al Consiglio dell'Unione, il Piano Programma, i Bilanci Economici di previsione, il Conto Consuntivo, il Bilancio di Esercizio.
Compete al Consiglio di Amministrazione anche la definizione del Piano Tecnico-Gestionale, compresa la dotazione organica dei Servizi e dei Bilanci preventivi.
L’attività del Consiglio di Amministrazione è collegiale.

 

Il Consiglio di Amministrazione è composto da:

Giorgio Tufariello, Presidente                        gtufariello@ascinsieme.it

Loretta Carlini, Consigliera Vicepresidente   lcarlini@ascinsieme.it

Arash Bahavar, Consigliere                           abahavar@ascinsieme.it

 

Regolamento del Consiglio di Amministrazione

 

Atto di nomina: Disposizione del Presidente dell'Unione dei Comuni  delle Valli del Reno, Lavino e Smoggia del 05.08.2016.

 

Informazioni relative ai compenenti del Consiglio di Amministrazione sono reperibili anche sul sistema di rendicontazione sociale Generi Genesi Generazioni


Dichiarazioni rese dai componenti dei Consigli di Amministrazione


Attuale


Giorgio TufarielloDichiarazione ai sensi dell'art.20 D.Lgs 39/2013, Dichiarazione ai sensi dell'art.14 D.Lgs 33/2013 e Dichiarazione dei redditi


Loretta Carlini: Dichiarazione ai sensi dell'art.20 D.Lgs 39/2013, Dichiarazione ai sensi dell'art.14 D.Lgs 33/2013 e Dichiarazione dei redditi


Arash Bahavar: Dichiarazione ai sensi dell'art.20 D.Lgs 39/2013, Dichiarazione ai sensi dell'art.14 D.Lgs 33/2013 Dichiarazione dei redditi non presentata in quanto in esonero a norma di legge, per l'anno 2016.

 

Pregressi

 

Marilena Fabbri: Dichiarazione ai sensi dell'art.20 D.Lgs 39/2013, Dichiarazione ai sensi dell'art.14 D.Lgs 33/2013 e Dichiarazione dei redditi


Chiara Castelvetri: Dichiarazione ai sensi dell'art.20 D.Lgs 39/2013Dichiarazione ai sensi dell'art.14 D.Lgs 33/2013 e Dichiarazione dei redditi



Nell'anno 2016 i componenti del Consiglio di Amministrazione, come da normativa vigente, non hanno percepito alcun compenso.


Compensi CdA 2015
Compensi Direttore e CdA 2015.pdf