Comitato Unico di Garanzia (CUG)

 

Composizione

Il CUG è nominato dall'Amministrazione aziendale, ha composizione paritetica ed è formato da due componenti designati delle organizzazioni sindacali e da due rappresentanti dell’Amministrazione. Attualmente le/i componenti del CUG sono: Ivana Venturi e Stefano Gnudi (designati dalle Organizzazioni Sindacali) e Alessandro Franchini e Greta Zeraschi (designati dall'Amministrazione aziendale). Greta Zeraschi svolge funzioni di Presidente.

 

Durata

La dura del CUG è di quattro anni (rinnovabili per altri quattro).

 

Origine

È da rintracciate nelle Linee guida sulle modalità di funzionamento dei "Comitati Unici di Garanzia per le Pari Opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni" (art. 21, Legge 183/2010), che recepisce i principi veicolati dall'Unione Europea. Il CUG Sostituisce i Comitati per le Pari Opportunità e i Comitati paritetici per il contrasto al fenomeno del mobbing.

 

Filosofia

L'efficienza e l'efficacia dell'azione amministrativa e la produttività passano necessariamente attraverso il miglioramento dell'organizzazione del lavoro. Un contesto lavorativo improntato al benessere dei lavoratori e delle lavoratrici, rappresenta, infatti, un elemento imprescindibile per garantire il miglior apporto sia in termini di produttività che di affezione al lavoro.

 

Ambito

Il CUG, a differenza delle RSU, non ha funzioni di contrapposizione, contrattazione e rappresentanza.  È un organismo tecnico di sistema, con funzioni propositive, consultive e di verifica. Lavora prevalentemente per obiettivi di carattere generale e il suo parere non è vincolante. Svolge azioni atte a favorire condizioni di benessere lavorativo, assicurando nell'ambito del lavoro pubblico, parità e pari opportunità di genere, rafforzando la tutela dei lavoratori e delle lavoratrici e garantendo l'assenza di qualunque forma di violenza morale o psicologica e di discriminazione, diretta e indiretta, relativa al genere, all'età, all'orientamento sessuale, alla razza, all'origine etnica, alla disabilità, alla religione e alla lingua.

Il CUG è coinvolto in processi di ottimizzazione della produttività e di miglioramento dell'efficienza delle prestazioni lavorative, anche attraverso politiche di  razionalizzazione, riorganizzazione, formazione del personale.

 

Altre collaborazioni

Collabora con il/la Consigliere/a di parità, l’con l'UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), con gli Organismi Indipendenti di Valutazione, con il Gruppo di lavoro per il monitoraggio ed il supporto alla costituzione e sperimentazione dei Comitati Unici di Garanzia.

 

Contatti

cug@ascinsieme.it